Lillo-Firetto

Da Neijiang (Cina) ad Agrigento, inviato materiale protettivo. Firetto: “Grati per il sostegno”

Dalla lontana Cina ad Agrigento. Un gesto di solidarietà di simbolica fratellanza che giunge dalla città di Neijiang che ha inviato, nella capitale dei templi, materiale protettivo di supporto.

È la comunità cinese con cui Agrigento, nello scorso mesi di novembre, ha siglato un memorandum di relazioni amichevoli su commercio, cultura, turismo. “La vostra città ci sta molto a cuore e speriamo di potervi aiutare a debellare l’epidemia”, hanno scritto sindaco e Comitato municipale della città di Neijiang per sottolineare lo loro vicinanza e mostrare, con un concreto gesto di aiuto, l’autenticità della loro amicizia.

Un gesto di spontanea amicizia molto apprezzato dal sindaco di Agrigento Lillo Firetto. “Abbiamo più che mai bisogno di essere uniti e di sentire il reciproco sostegno. Il gesto della città amica ci dà coraggio e speranza e ci fa sentire così vicini ad un popolo che, di fronte a un grave pericolo, si è rimboccato le maniche e, adesso, ha sentito il bisogno di aiutare gli altri. A nome mio e della città ho espresso la nostra gratitudine e l’apprezzamento a Neijiang, oltre all’augurio, una volta passato questo periodo, di incontrare di nuovo gli amici cinesi”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI