danno erariale, assolti crocetta e polizzotto

Danno erariale, assolti l’ex presidente della Regione Crocetta e l’avvocato Polizzotto

I giudici della Corte dei Conti presieduta da Guido Carlino, hanno assolto l’ex presidente della Regione Rosario Crocetta e l’avvocato Stefano Polizzotto, dal presunto danno erariale provocato per il pagamento di 244 mila euro a favore di Biagio Bossone, già Ragioniere generale della Regione siciliana fino al 23 novembre 2012.

Un pagamento in esecuzione della sentenza del tribunale di Palermo che condannava la presidenza della Regione a corrispondere l’intero trattamento economico spettante a Bossone fino alla naturale scadenza del contratto di lavoro dallo stesso sottoscritto ed anticipatamente revocato, in applicazione dell’istituto dello spoils system, da Rosario Crocetta.

Bossone ricopriva un incarico apicale di estrema importanza e, quindi, connotato dal carattere della fiduciarietà, al quale non sono estensibili i principi fissati dalla Corte costituzionale per l’applicazione dello spoils system. Dalla sentenza del Tribunale emerge chiaramente che le pretese “del Bossone hanno trovato accoglimento non già in conseguenza di un’eventuale illiceità o illegittimità del decreto presidenziale ma per effetto dell’applicazione inevitabile dell’articolo 41 del contratto di lavoro del comparto della dirigenza applicabile, trattandosi di clausola richiamata nei contratti individuali di lavoro”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI