De Luca dimesso dopo il malore: “Adesso sto bene”. Era un attacco dovuto allo stress

“Sono stati giorni particolarmente impegnativi, ma adesso sto bene”. Esordisce così il leader di Sicilia Vera, Cateno De Luca, rassicurando sulle sue condizioni. L’ex candidato alla Regione era stato colto, infatti da un malore nei giorni scorsi.

“Tutti i controlli fatti sono risultati sostanzialmente negativi – spiega De Luca – e adesso sono pronto a tornare ad occuparmi dei tanti progetti che abbiamo in corso.

“Il paziente – spiega il professore Antonio Toscano – ha avuto un attacco ischemico transitorio che come spesso accade è rapidamente rientrato nell’arco di qualche ora, verosimilmente legato ad un intenso periodo di stress. Per tale motivo è stato sottoposto ad esami specifici del caso che non hanno evidenziato rilevanti anomalie. Il paziente è stato dimesso con il consiglio di un periodo di adeguato riposo”.

“Ringrazio tutti, in particolare il Presidente della Regione Renato Schifani che ha personalmente chiamato il Direttore Sanitario, il dott. Giuseppe Murolo, per informarsi sul mio stato di salute. Avevo rinviato un periodo di vacanza per le festività natalizie, ma evidentemente il carico di un anno di campagna elettorale ha richiesto una immediata “revisione e messa a punto” per poter proseguire con i nostri abituali ritmi”, conclude De Luca.

CUFFARO: “SICILIA PRIMA IN ITALIA PER GIOVANI DISOCCUPATI. SÌ AL PROGRAMMA REGIONALE FSE+”

NISCEMI (CL), QUATTRO MEZZI INCENDIATI ALLA STAZIONE: IN ARRESTO UN UOMO DI 40 ANNI

CANADAIR PRECIPITATO SULL’ETNA: RIPARTE LA RICERCA DEI PILOTI DISPERSI | LE REAZIONI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI