De Luca

De Luca: “Sindaco di Taormina? Se i cittadini lo vogliono. Non mi servono poltrone”

“Taormina non merita certe schifezze politiche. Continui ad essere tenuta in queste condizioni e avrà il timbro del dissesto finanziario. Una città sotto il profilo dei conti pubblici fallita. Una miniera che non viene utilizzata”.

Le parole indignate di Cateno De Luca nella consueta diretta Facebook. L’ex candidato alla Regione punta alla carica di sindaco. “Questa è una scelta dei taorminesi. Io non ho bisogno di poltrone”, prosegue.

“Sabato prossimo sarò a Trappitello – prosegue -, nella speranza che qualcuno batta un colpo. Poi programmeremo una passeggiata nei lungomare e nelle borgate. Ho promesso che avrei fatto un giro e l’8 dicembre terrò un comizio a Taormina”.

“Se arrivo nei candidati per fare questo progetto dei “taorminesi per De Luca”, allora sciolgo le riserve e mi candido a sindaco perché voi lo volete, diversamente ognuno si tenga gli amministratori che vuole”, chiosa.

CARCERE DI SIRACUSA, INFERMIERA AGGREDITA DA UN DETENUTO: VOLEVA PORTARLA IN UN ASCENSORE

SICILIA, SALVATORE SAMMARTANO È IL NUOVO CAPO GABINETTO SELEZIONATO DA SCHIFANI

TENTATA ESTORSIONE A DEGLI IMPRENDITORI, TRE PERSONE ARRESTATE NELL’AGRIGENTINO

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI