De Luca: “Mi candido a presidente della Regione. Basta con questo immobilismo”

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca, è stato ospite della trasmissione “Casa Minutella” e ha annunciato la volontà di candidarsi alla presidenza della Regione Siciliana nelle prossime elezioni.

“Se questo quadro del centrodestra vuole riproporre Musumeci – afferma De Luca – io sarò in campo perché la Sicilia non può passare altri cinque anni in queste condizioni pietose. Abbiamo, infatti, assistito a tre anni e mezzo di nulla: non una riforma, non il risanamento economico – finanziario”.

De Luca si è poi soffermato anche sul fenomeno delle baracche a Messina spiegando che “si tratta di un fenomeno che da quasi 100 anni caratterizza la vergogna della città. Ora, dopo l’ordinanza di luglio 2018, si parla finalmente di una legge speciale in discussione al Parlamento nazionale. Questa legge, entro giugno, darà la soluzione finale a questo lebbrosario messinese”

COVID IN SICILIA, I DATI DEL 27 APRILE

COVID, IN SICILIA VACCINAZIONI PER OVER 60 E “FRAGILI” SENZA PRENOTAZIONE

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 27 APRILE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI