“DeGusti Arte” a Palermo: al Real Teatro Bellini la kermesse dedicata a calici, arte e food

Il Real Teatro Bellini di Palermo ospita “DeGusti Arte”: un weekend di incontri dedicati al vino, alla birra e ai prodotti di terra e di mare da conoscere e degustare in una cornice di musica, talk, performance e contest, da venerdì 3 a domenica 5 dicembre 2021. Oltre venti le cantine presenti selezionate tra le aziende che più rappresentano l’Isola nella scena locale e nazionale e cinque i birrifici che si sono distinti negli anni per innovazione e produzione: Ballarak, Bruno Ribadi, Skippolo, Chinaschi, Picara. Due i player dei distillati, Bianchi e Maniscalco, due i caseifici, Bompietro e Manfré. L’aperitivo è a cura di Guerrera e infine la pasticceria è affidata a Fabrizio Cannone.

Il teatro settecentesco del centro storico di Palermo si trasforma per tre serate nella scena di una grande tavola imbandita a festa con una vera costellazione di stand di presentazione e degustazione di eccellenze enogastronomiche del territorio da accompagnare in creative combinazioni con vini, birre e distillati secondo le indicazioni dei sommelier delle diverse cantine, calici alla mano. Durante i tre giorni saranno presenti gli Chef che valorizzeranno i prodotti caseari dando ampio spazio alla forma con un tutorial live sulle modalità di taglio e di presentazione di una assiette di formaggi per la realizzazione di uno scenografico piatto da gran tavola.

Sul piano dell’intrattenimento la kermesse, organizzata da Inkilo, è accompagnata da diversi interventi artistici tra cui sessioni di live painting ed estemporanee ma anche di performance musicali: sarà aperto a tutte e tutti un pianoforte posto in platea perché chiunque voglia potrà suonare lasciandosi ispirare dai racconti e dalle storie dei produttori, dalle distese dei vigneti e dal prestigioso patrimonio costituito dai prodotti e dalle aziende stesse. È infatti una ricchezza la tradizione locale della tavola che pari grado con la storia, l’arte e i panorami rende la Sicilia nota e apprezzata in ogni parte del mondo. Ma bottiglie e botti non si legano solo a meravigliose narrazioni e gustosi momenti: si parla di marketing grazie al contest ideato dagli organizzatori che apre una finestra sulla grafica dei settori vinicolo e birraio. Sarà una giuria composta da esperti di grafica, provenienti dallo stesso mondo del vino e da un rappresentante di GranVia, agenzia di comunicazione specializzata nel settore, a riconoscere con un premio la “Migliore Etichetta” realizzata dalle cantine e dai birrifici partecipanti.

Aperta al pubblico con un ticket di ingresso di 10 euro, la manifestazione è stata creata anche per dare spazio alle relazioni tra le aziende produttrici e gli addetti ai lavori che sono invece ospiti dell’organizzazione. Tra loro rappresentanti di enoteche, strutture ricettive e servizi di catering ma anche di bar, bistrot e pub: una precisa volontà di Inkilo quella di far partecipare gratuitamente all’evento alcune delle professionalità che nelle ultime stagioni hanno più subito i contraccolpi di carattere economico derivati dall’episodio pandemico e, inoltre, uno degli obiettivi dell’organizzazione è proprio quello di creare con DeGusti Arte una piattaforma di incontro che possa dar vita a sempre nuove opportunità e collaborazioni tra distribuzione, produzione, professionisti e aziende legate all’accoglienza e al territorio. “Non vediamo l’ora di aprire alla città le porte di un luogo così importante, il Bellini, sia per la sua storia che per ciò che rappresenta: è il simbolo di una civiltà che si riappropria dei suoi spazi, rispettando tutte le regole, all’indomani di una stagione difficile per tutti – commenta Vincenzo Bellia, organizzatore – e nella gioia di incontrare il pubblico e di offrire momenti di svago legati al food e alla cultura del buon bere non potevamo non agevolare tutte quelle persone che di questi mondi hanno fatto una passione e una professione e che hanno accusato il colpo delle chiusure, è un incoraggiamento andando incontro alla ripresa e un plauso alla loro resistenza”.

Modalità di accesso: nel rispetto delle norme vigenti gli ingressi sono su prenotazione online tramite la pagina social e al botteghino, a partire dalle 17 ogni gruppo ha 60 minuti di tempo al costo di 10 euro per partecipare all’evento fino a mezzanotte. Visitare il sito Eventbrite a questo link https://www.eventbrite.it/e/biglietti-degusti-arte-211760269667 o rivolgersi a inkilosrls@gmail.com.

SETTIMANA DI MALTEMPO, SICILIA TRA LE REGIONI PIÙ A RISCHIO: POSSIBILI NUBIFRAGI E FORTE VENTO

ETNA, UN SOCCORRITORE MUORE DURANTE IL RECUPERO DI UN ESCURSIONISTA DA UN CANALONE

MAFIA, SEQUESTRATI BENI PER OLTRE 300 MILA EURO AL “CASSIERE” DI UN CLAN DI MESSINA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI