Depuratore di Ustica, assolto l’ex sindaco Licciardi e due tecnici comunali

Attilio Licciardi, ex sindaco di Ustica, è stato assolto dall’accusa di reati ambientali nell’ambito del processo sul cattivo funzionamento dell’impianto di depurazione dell’isola insieme a due tecnici del Comune: Giuseppe Riccio, ex dirigente dell’ufficio tecnico, e Claudio Gucciardi, ex responsabile del ciclo dell’acqua. Licciardi, è stato assolto per non avere commesso il fatto.

L’inchiesta era scaturita nel luglio 2014 proprio da una segnalazione dell’allora sindaco: dopo aver riscontrato problemi all’impianto di depurazione, i tecnici avevano chiesto un intervento immediato per evitare danni ambientali. La capitaneria di porto aveva anche sequestrato il depuratore che subito dopo era stato riparato.

Il tribunale ha respinto anche la richiesta di risarcimento: l’amministrazione comunale, guidata ora da Salvatore Militello, si era costituita infatti parte civile tramite l’avvocato Mario Bellavista.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI