carabinieri

Detenzione abusiva di armi e munizioni: arrestati due uomini nel Siracusano

I Carabinieri di Lentini hanno arrestato due pregiudicati, un 34enne e un 38enne del luogo, per porto e detenzione abusiva di armi e munizioni.

Nel corso di un controllo stradale, dopo aver fermato l’autovettura con a bordo i due uomini, i militari hanno proceduto a una perquisizione del veicolo rinvenendo un marsupio con all’interno una pistola Beretta calibro 9 corto, con matricola verosimilmente artefatta, un caricatore con sette colpi e ulteriori 36 colpi dello stesso calibro.

Gli arrestati sono stati trasferiti nel carcere di Siracusa Cavadonna, mentre l’arma sequestrata sarà inviata al Ris di Messina per effettuare gli esami tecnico balistici e verificare l’eventuale impiego in precedenti episodi delittuosi.

I Carabinieri, con l’ausilio della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia di Palermo stanno intensificando il controllo del territorio nei comuni a nord della provincia a seguito degli ultimi episodi di criminalità registrati.

PALERMO, ATTI VANDALICI A VILLA FILIPPINA: APPARSE SCRITTE CONTRO IL MINISTRO SPERANZA

SIRACUSA, UNO YACHT VA A FUOCO E AFFONDA: UN MARINAIO INTOSSICATO MA NESSUN FERITO

FERRANDELLI A MICELI: “SUL REDDITO SEI SENZA VERGOGNA, PD E BOCCIA DA SEMPRE CONTRARI”

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI