Dipendenti regionali, accordo sui premi: da un minimo di 800 a un massimo di 1.800 euro

Trovato l’accordo sui premi di rendimento ai dipendenti della Regione Siciliana. Ne dà notizia l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, che spiega l’intesa raggiunta (senza troppe “spaccature”) tra il governo regionale e le sigle sindacali.

L’intesa – riferisce il quotidiano – prevede premi minimi di 800 euro per la categoria più bassa fino a un massimo di 1.800 euro per i funzionari di grado più alto. La somma stanziata è di oltre 27 milioni di euro.

E non solo: l’accordo prevede anche lo stanziamento di oltre 10 milioni e mezzo per gli straordinari. Allo stesso tempo sono stati sbloccati i ristori alle attività produttive, sinora bloccati tra ricorsi al Tar e questioni burocratiche.

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 4 DICEMBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2021

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI