Dissesto idrogeologico, mozione del Pd all’Ars: “Il governo spieghi cosa ha fatto”

Giuseppe Lupo, capogruppo PD all’Ars, insieme con gli altri parlamentari del Partito Democratico ha firmato una mozione rivolta al governo regionale per quanto riguarda la mitigazione del rischio idrogeologico.

“Il tema del dissesto idrogeologico, anche alla luce dei fenomeni legati ai cambiamenti climatici, è divenuto ormai centrale – afferma Lupo – . Un territorio come quello della Sicilia ha bisogno della massima attenzione sotto questo punto di vista, ma non è chiaro quali siano le iniziative messe in atto dal governo Musumeci. Chiediamo dunque un apposito dibattito d’aula durante il quale il governo regionale riferisca anche in merito ad alcuni rilievi della Corte dei Conti dai quali risulterebbe, dal 2019, il mancato avvio di progetti ed interventi che si sarebbero potuti adottare in Sicilia in base alle risorse disponibili”.

Nella mozione si impegna il governo ad illustrare in dettaglio gli interventi realizzati – e da realizzare – sulla base delle dotazioni finanziarie e sulla base delle previsioni del Piano nazionale per la mitigazione del rischio idrogeologico ed il ripristino e la tutela della risorsa ambientale, “ProteggItalia”.

Il PD chiede inoltre, con specifico riferimento al PNRR ed alle misure strutturali destinate alla Sicilia, di adottare provvedimenti necessari a superare le criticità di natura procedurale nelle azioni di contrasto al dissesto idrogeologico.

SINDACI SICILIANI PRONTI A DIMISSIONI DI MASSA

IL MALTEMPO FLAGELLA LA SICILIA OCCIDENTALE

SPIAGGE, M5S: “DA CORDARO SOLO RASSICURAZIONI ELETTORALI”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI