Donato: “Siamo la vera alternativa politica”. Sei gli assessori designati

“Siamo la vera alternativa agli eredi della disastrosa amministrazione Orlando e al candidato dell’asse Renzi-Salvini-Meloni”, sono le parole dell’europarlamentare Francesca Donato, candidata a sindaco di Palermo alla presentazione della lista ‘Rinascita Palermo – Donato sindaco’.

La lista a sostegno della candidatura vede tra le sue fila esponenti del mondo medico, dell’istruzione e delle forze di polizia a cui si aggiungono i rappresentanti del sindacato Fisi e del movimento del filosofo Diego Fusaro Ancora Italia e di  Futuro Trasparenza e Libertà fondato dall’ex consigliere comunale messinese Daniele Zuccarello.

“Nella nostra lista – spiega Donato – non ci saranno detentori di pacchetti di preferenze o personaggi di dubbia moralità, abbiamo dato solo spazio al coraggio e alla competenza”.

Nella lista l’avvocato Vincenzo Sparti, dirigente di Ancora Italia che ha portato la battaglia contro l’obbligo vaccinale fino alla Corte Costituzionale, i medici Dario D’Arpa e Anna Moschitta, l’animalista Laura Girgenti e degli imprenditori Nadia Lo Bosco e Francesco Papalia.

La deputata europea ha anche indicato gli – eventuali – sei assessori designati: il docente di filosofia ed ex attivista del movimento 5 Stelle Giorgio Armato, l’imprenditrice Nadia Lo Bosco, il professore universitario esperto di tematiche ambientali Silvano Riggio, la cantante Laura Mollica, considerata dalla critica una delle eredi di Rosa Balistreri, l’ingegnere Fabio Davì che ha curato le perizie sulla stabilità del ponte Oreto e il vigile urbano Fabrizio Romeo.

TRAGEDIA A CORLEONE, A GUIDARE ERA IL MINORENNE: IL RACCONTO DI UN SUPERSTITE

FAVA: “NO A ESILIO PER CUFFARO E DELL’UTRI, È MUSUMECI CHE LI CERCA PER DEI FAVORI”

SPACCIO, ESTORSIONI E TENTATI OMICIDI DAL PIEMONTE ALLA SICILIA: 17 ARRESTI NEL NAPOLETANO

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI