Dopo 6 anni il sindaco De Luca riaccende il pilone di Torre Faro di Messina

Da stasera sarà riacceso dopo oltre 6 anni il pilone di Torre Faro. Lo Stretto di Messina così tornerà a essere illuminato grazie al suo monumento simbolo, tratto distintivo della Sicilia nel mondo.

Il Pilone di Torre Faro, con i suoi 232 metri di altezza, è annoverabile tra i cinque tralicci monumentali ed elettrici al mondo.

“La sua realizzazione, sin dalla progettazione – dice il sindaco di Messina, Cateno De Luca – è stata connotata da un forte impatto simbolico oltre che monumentale. Il Paese usciva dalla guerra e la voglia di ricominciare, di affermare la propria identità era più forte delle evidenti problematiche legate alla ricostruzione economica e sociale. Dal 2013, anno in cui si spegneva l’illuminazione del Pilone, per via dei costi di manutenzione e d’esercizio insostenibili, la nostra amministrazione riaccende i riflettori su Torre Faro, consegnando alla città un impianto con una notevole riduzione sia in termini di impatto ambientale che di spesa”.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI