Droga a Palermo, in casa con 3 chili e mezzo di cocaina: arrestati marito e moglie

La Guardia di Finanza ha arrestato una coppia di coniugi a Palermo per detenzione di un grande quantitativo di cocaina. L’operazione è stata condotta dai finanzieri del Comando Provinciale che, nell’ambito delle indagini sui traffici illeciti nel capoluogo, hanno scoperto l’attività dei due, incensurati e insospettabili.

Ai finanzieri erano giunte notizie su una serie di movimenti di persone sospette davanti a un’abitazione sita in via Villagrazia. Sono dunque partiti i controlli, fino alla perquisizione dell’appartamento da parte degli specialisti del Gico. All’interno della casa sono stati trovati in un vano ricavato sul tetto, tre panetti sottovuoto che contenevano complessivamente circa 3,5 kg di cocaina. La droga, una volta immessa sul mercato locale, avrebbe fruttato, al dettaglio, oltre 180.000 euro.

L’uomo è stato portato in carcere al Pagliarelli, mentre la moglie è agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

MALTEMPO, NOTTE DI TEMPORALI E FORTE VENTO SULLA SICILIA ORIENTALE

MALTEMPO, ALLERTA METEO ROSSA PER LA SICILIA ORIENTALE NELLA GIORNATA DEL 29 OTTOBRE

SCORDIA, RITROVATO IL CORPO ANCHE DELLA DONNA DISPERSA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI