Droga, operazione dei carabinieri nel ragusano: eseguite 17 misure cautelari

Sono complessivamente 17 i destinatari di misura cautelare nell’ambito di un’operazione antidroga condotta dai Carabinieri della Compagnia di Modica: per sette di loro scatta la custodia in carcere, altri 7 vanno ai domiciliari; i restanti vengono sottoposti a obbligo di dimora.

L’accusa è di detenzione e spaccio di stupefacenti: secondo quanto emerso nell’indagine (condotta tra il maggio 2020 e il luglio 2021), il gruppo criminale avrebbe operato prevalentemente nei comuni di Modica e Ispica e in particolare sul lungomare di Pozzallo. Otto degli indagati inoltre percepivano il reddito di cittadinanza, per un danno all’erario stimato in 80 mila euro.

Il modus operandi sarebbe quello di una serie di contatti tra i giovani per poi arrivare alla vendita: sarebbero state documentate quasi tremila cessioni di sostanza stupefacente, anche a minori.

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DELL’1 DICEMBRE 2021

IL BOLLETTINO NAZIONALE DELL’1 DICEMBRE 2021

COVID, NUOVA ORDINANZA DI MUSUMECI: ECCO I DETTAGLI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI