Droga, serra domestica con 30 piante di canapa indiana: arrestata una coppia a Favara

Un uomo di 46 anni e la convivente di 36 sono stati arrestati dai Carabinieri della Tenenza di Favara dopo che è stata rinvenuta una serra domestica con 30 piante di canapa indiana, in piena vegetazione, alte tra un metro e due metri e mezzo. Le piante erano in parte collocate nel giardino dell’abitazione ed in parte stoccate in un magazzino di proprietà della coppia.

I Carabinieri tenevano d’occhio l’uomo, con precedenti e disoccupato e la convivente, casalinga, fino a quando hanno eseguito la perquisizione della loro abitazione trovando, oltre alle piante di canapa, 5 grammi di marijuana già essiccata.

L’uomo era già sottoposto alla misura dell’affidamento ai servizi sociali. La coppia è accusata di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’ALLARME DI ANCE SICILIA: “TROPPO REDDITO DI CITTADINANZA. PNRR, I TERRITORI SI SVEGLINO”

COVID, GREEN PASS PROROGATO FINO ALL’ESTATE E CHIUSURE “CONTROLLATE”: IL PIANO DEL GOVERNO

CONFCOMMERCIO, 45 ATTIVITÀ RICONOSCIUTE COME “NEGOZIO STORICO” A PALERMO E PROVINCIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI