Smantellata un’organizzazione che trafficava droga tra Sicilia, Calabria e Malta. 16 arresti

La Guardia di Finanza di Catania ha smantellato  un’organizzazione criminale che trafficava droga tra la Sicilia, la Calabria e Malta. Sono sedici le persone arrestate nel corso dell’operazione nome in codice ‘La Vallette’.

Sono stati sequestrati 423 chilogrammi di stupefacenti e al blitz hanno preso parte oltre 100 finanzieri del Comando provinciale Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania, in collaborazione con il Comando Provinciale di Ragusa e dello Scico. Le misure cautelari sono state eseguite in due Regioni (Sicilia e Calabria) e 4 provincie (Catania, Ragusa, Siracusa e Reggio Calabria), oltre che a Malta.

Tutte le persone coinvolte sono sottoposte a indagine per il reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanza stupefacente. Il provvedimento è stato emesso dal gip presso il Tribunale di Catania, su richiesta della locale Procura – Direzione Distrettuale Antimafia.

Gli arrestati sono Alessandro, Giuseppe e Salvatore Agostino; Rosario Amico; Lucia Armenia; Antonio e Rocco Bevilacqua; Antonio Salvatore Commisso; Fatjon Cuca, Emiliano, Eriseld e Ledi Hoxhaj; Roberto Melfi; Pietro Sessa; John Spiteri.

BLITZ ANTIDROGA A PALERMO, SPACCIO A SCUOLA E MINACCE AI CARABINIERI: 12 ARRESTI

CATANIA, LA REGIONE METTE A GARA LA CITTADELLA GIUDIZIARIA: “LAVORI AFFIDATI ENTRO GENNAIO”

TRAGICO INCIDENTE STRADALE ALL’ALTEZZA DI PALAGONIA: UN MORTO SULLA STATALE 385

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI