È morta Raffaella Carrà, la regina della televisione italiana: aveva 78 anni

È morta Raffaella Carrà. L’artista, soprannominata la ‘regina della televisione italiana’, si è spenta alle ore 16.20 di oggi (5 luglio 2021) all’età di 78 anni, dopo una malattia che da qualche tempo aveva attaccato il suo corpo così pieno di straripante energia.

A dare l’annuncio è stato Sergio Japino: “Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”.

Raffaella Maria Roberta Pelloni, questo il suo nome all’anagrafe, era nata a Bologna il 18 giugno 1943 ed è cresciuta in Romagna. Ancora bambina si è trasferita a Roma per studiare all’Accademia nazionale di danza e al Centro sperimentale di cinematografia. Solo negli anni ’60 ha poi cambiato nome usando lo pseudonimo d’arte con cui è conosciuta.

GRADIMENTO DEI SINDACI, PALERMO E CATANIA A PICCO

INCENDI, MUSUMECI: “L’ESERCITO POTREBBE ESSERE DETERRENTE”

MAFIA, MAXI BLITZ NEL PALERMITANO: 81 ARRESTI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI