È morto Antonino Cossentino, presidente della Cia Sicilia Occidentale

È morto Antonino Cossentino, presidente della Cia Agricoltori Sicilia Occidentale e imprenditore del settore vitivinicolo, tra i primissimi a investire nel biologico.

“La sua scomparsa – dichiara Luca Basset, direttore della Cia Sicilia Occidentale – lascia un grande vuoto nella Confederazione e tra i tantissimi imprenditori agricoli che hanno avuto modo di conoscerlo. Alla sua famiglia vanno le più sentite condoglianze da parte mia e della giunta dell’organizzazione, ma anche da parte di tantissimi agricoltori che ci hanno contattato in queste ultime ore”.

Toni Scilla, assessore regionale dell’Agricoltura, sviluppo rurale e pesca mediterranea, alla notizia della scomparsa di Cossentino, ha dichiarato: “La scomparsa di Antonino Cossentino ci addolora particolarmente. Persona gentile e professionista di grande spessore ha rappresentato l’impegno costante e appassionato nella tutela del settore dell’agricoltura. Dirigente lungimirante ed esempio di concretezza. Mi piace ricordarlo disponibile al confronto e sempre propositivo. Alla famiglia vanno il mio cordoglio e la mia vicinanza”.

SOLO IL 23% DEI MEDICI SICILIANI CONTINUEREBBE A LAVORARE IN UN OSPEDALE PUBBLICO: IL SONDAGGIO

CALDERONE (FI) CONTRO TUCCIO D’URSO: “CHIEDO AL GOVERNO LA SUA DESTITUZIONE”

ERACLEA MINOA, VIA LIBERA DEFINITIVO AL PROGETTO PER IL RIPASCIMENTO DEL LITORALE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI