È morto Antonino Triolo, ex coordinatore della Lega a Palermo: aveva 50 anni

È morto improvvisamente la scorsa notte Antonino Triolo, capo segreteria dell’assessore dei Beni culturali e dell’identità siciliana ed ex coordinatore della Lega a Palermo. È stato stroncato da un infarto all’età di 50 anni. Sposato, Triolo lascia anche due figli.

Vincenzo Figuccia, deputato regionale di Prima l’Italia -Lega, lo ricorda così: “La comunità politica di Prima l’Italia e della Lega perde un uomo leale, di grandi capacità e di straordinaria disponibilità qual é stato Antonino Triolo. Alla famiglia esprimo i miei sentimenti di cordoglio. Con Triolo in questi anni abbiamo lavorato per costruire una proposta politica che tenesse conto dei bisogni della gente e della necessità che ha la Sicilia di modernizzarsi sotto il profilo della infrastrutturazione. Fianco a fianco abbiamo vissuto le vicende dell’ultima campagna elettorale che ha permesso alla nostra formazione politica di affermarsi nella competizione esprimendo una classe dirigente pronta ad assumere le responsabilità di governo nella nostra regione. Se ne va a un amico al quale mi sono sentito legato e di cui conserverò un ricordo positivo per sempre. Addio Antonino”.

Alberto Samonà, con cui a lungo aveva lavorato Triolo, dice: “Per 35 anni abbiamo condiviso una vita di battaglie, sogni, speranze, idee e progetti. Nel nome dei nostri ideali, di una storia destinata a scrivere pagine di futuro. Te ne sei andato troppo presto”.

Il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, afferma: “Palermo oggi saluta Antonio Triolo, storico militante politico palermitano, ricordato da tutti per il suo impegno e la sua passione civile. In questo momento di dolore, desidero rivolgere a nome mio e dell’amministrazione comunale le più sincere condoglianze ai suoi familiari e ai suoi amici di militanza”.

PALERMO, AMAP CONTRO I MOROSI: NIENTE ACQUA PER LE PRIME 5.000 UTENZE

CATANIA, NASCONDE PROIETTILI IN UN PELUCHE DELLA FIGLIA: ARRESTATO UN RAGAZZO DI 24 ANNI

PANTELLERIA, TROVATI 138 KG DI HASHISH: I CARABINIERI ARRESTANO DUE UOMINI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI