È morto Rosario Alessandrello, ex presidente della Tecnimont: era originario di Vittoria

È morto a 89 anni a Milano Rosario Alessandrello, originario di Vittoria, già presidente della Tecnimont negli anni ’80, divisione di ingegneria della Montedison, presidente dell’Oice e vicepresidente di Confindustria dal 1996 al 2000.

Ingegnere di lungo corso, Alessandrello nel suo impegno professionale con Tecnicmont sviluppò la diffusione delle poliolefine e i catalizzatori stereospecifici studiati dall’ingegnere Giulio Natta e dalla scuola macromolecolare del Politecnico di Milano che trovavano applicazione negli impianti Montedison dell’epoca.

Era una filiera tutta italiana, allora all’avanguardia assoluta nel mondo intero. Nel 2009 il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo nominò commendatore, mentre, nel 1989 il sindaco dell’epoca Vincenzo Cilia gli conferì il premio ‘Vittoria Insigne’.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI