È palermitano lo studio legale dell’anno: LEXIA Avvocati riceve il premio Top Legal

LEXIA Avvocati, per il secondo anno consecutivo, riceve il prestigioso premio Top Legal “Studio dell’anno Sud e Isole”. Ogni anno TopLegal, affermata realtà editoriale del mondo legale, attribuisce il riconoscimento alle eccellenze dell’avvocatura italiana, avvalendosi di una giuria indipendente composta da figure apicali delle direzioni legali, fiscali e finanziarie di grandi aziende italiane ed estere.

Per la giuria, LEXIA Avvocati ha meritato quest’anno il premio grazie al suo team di professionisti specializzato in fiscalità e finanza capace di attrarre clienti internazionali, anche con l’ausilio delle più recenti tecnologie.

“Il premio – ha commentato l’avvocato tributarista Alessandro Dagnino – rappresenta un riconoscimento al lavoro di tutti i legali dello studio, che si dedicano all’assistenza dei nostri clienti. Lo studio ha sedi a Milano, Roma e Palermo e opera su tutto il territorio nazionale e siamo particolarmente soddisfatti che questo premio sia stato attribuito proprio per l’attività svolta nel Mezzogiorno d’Italia. Ci rende orgogliosi, infine, l’apprezzamento per la nostra capacità di innovare attraverso la tecnologia: lo studio è anche titolare di un innovativo sistema di gestione delle pratiche che consente in ogni momento di monitorare e relazionare al cliente lo stato delle attività svolte”.

“Il 2020 – spiega l’avvocato societarista Andrea Vincenti – ha consacrato lo studio come punto di riferimento per gli imprenditori stranieri che intendono investire in Italia e, in particolare, in Sicilia, la quale suscita particolare interesse anche per la sua posizione strategica al centro del Mediterraneo”.

CORONAVIRUS IN SICILIA, I DATI DEL 3 DICEMBRE

CORONAVIRUS IN ITALIA, I DATI DEL 3 DICEMBRE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI