Elicottero di nuova generazione farà test sui cieli della Sicilia

Il terzo prototipo dell’elicottero leggero SH09 di Kopter è arrivato in Sicilia, dove l’azienda svizzera spera che le condizioni climatiche favorevoli consentiranno test di volo che porteranno alla certificazione necessaria nel 2020.

Conosciuto come velivolo P3, il prototipo riprenderà i voli di test la prossima settimana, tra cui prove ad altitudini fino a 5.000 piedi (1 chilometro e mezzo) e a velocità superiori a 120kt (222 km/h). Questo è quanto si apprende da Andreas Lowenstein, direttore esecutivo di Kopter.

L’azienda – come si legge su Flightglobal.com – spera di ottenere la certificazione SH09 nella prima metà del 2020 e di consegnare il primo aeromobile entro la fine dell’anno.

Il produttore ha deciso di spostare lo P3 in Sicilia per sfuggire al maltempo – vento, temporali, pioggia, neve – al contrario di quanto succede al momento a Mollis, in Svizzera.

Kopter è stato finanziato dal finanziere russo Alexander Mamut, che ha impegnato circa 350 milioni di franchi svizzeri per il progetto, ovvero poco più di 308 milioni di euro.

Categorie
economia
Facebook

CORRELATI