Emergenza sepolture, Gelarda e Caronia (Lega): “Tre milioni di euro e mezzo per i Rotoli”

I consiglieri della Lega, Igor Gelarda e Marianna Caronia, parlano dell’emergenza sepolture a Palermo e annunciano l’arrivo di “tre milioni di euro e mezzo all’interno della finanziaria nazionale, da destinare al cimitero dei Rotoli. Lo prevede un emendamento della Lega, prima firmataria la senatrice Valeria Sudano, alla Finanziaria nazionale”.

“Quello di trovare nuove risorse per fronteggiare l’emergenza era stato uno degli impegni assunti da Matteo Salvini durante la sua visita a Palermo ed ora, alla prima occasione utile, il nostro partito si è attivato in concreto – continuano – . Queste somme serviranno per realizzare quasi 1.800 loculi all’interno del cimitero, seguendo quello che è un progetto redatto dagli uffici comunali.

“Dopo aver tentato di coinvolgere la Regione, che ha però negato la disponibilità di 15 milioni per il primo stralcio del nuovo camposanto, prosegue quindi l’impegno dei rappresentanti della Lega per trovare soluzioni concrete, nonostante le gravissime responsabilità dell’attuale amministrazione comunale – concludono Gelarda e Caronia – . Su questo tema, abbiamo più volte denunciato l’immobilismo e l’improvvisazione dell’Amministrazione Orlando, con un esposto alla Magistratura, iniziative di comunicazione e, più di un anno fa, la richiesta di convocare ai Rotoli una seduta di consiglio comunale. Accanto a quest’azione politica e di denuncia non si è mai fermata quella istituzionale, che ora speriamo possa portare ad un risultato concreto, per restituire dignità e decoro ai tanti defunti in attesa di sepoltura e dare serenità alle loro famiglie”.

COVID, MUSUMECI: “SICILIA LONTANA DALL’EMERGENZA. CHIEDIAMO PIÙ CONTROLLI AI PREFETTI, MA…”

ESTORSIONE E CAPOLARATO NEI CONFRONTI DI UNA ONLUS DI BAGHERIA: TRE DENUNCE

DROGA, SEQUESTRATI 138 CHILI DI HASHISH A PANTELLERIA: ARRESTATI DUE UOMINI E UNA DONNA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI