Emissioni di gas a Vulcano, Musumeci: “Valori stabili. Interventi per 5 milioni di euro”

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha partecipato al vertice del Comitato tecnico dedicato alle emissioni di gas a Vulcano, che si è insediato nella sede della Prefettura di Messina. In qualità di commissario delegato, il Governatore ha incontrato gli altri componenti per adottare misure per la tutela della salute e dell’incolumità pubblica e provvedere agli interventi urgenti per arginare il pericolo.

Circa cinque milioni di euro saranno stanziati per la gestione dell’emergenza gas tossici a Vulcano per interventi essenziali, soprattutto ammodernamento di strade e acquisto di nuovi sensori e colonnine, accompagnati da un efficace campagna di informazione dedicata sia la popolazione locale che ai turisti per garantire una normale stagione turistica”, afferma Musumeci.

I valori al momento sono stabili – spiega Musumeci – e in alcuni casi anche in lieve flessione. Rimane comunque interdetta la zona sommitale del vulcano e anche la spiaggia di levante dove l’attività dei fumaroli è ancora particolarmente intensa. Il nostro obiettivo è consentire che la stagione turistica si svolga nella sua normalità, ma non possiamo sottovalutare ciò che ci dice il mondo scientifico, quindi rimanere allerta anche se il fenomeno al momento non desta importanti preoccupazioni”.

Al momento, due dei cinque milioni saranno messi a disposizione dall’ordinanza regionale, gli altri saranno richiesti a Roma. Alla prima riunione hanno preso parte, con funzioni consultive, anche tre rappresentanti delle associazioni di categoria operanti sull’isola. Tra i compiti affidati, la valutazione delle relazioni concernenti le campagne di monitoraggio fornite da Arpa e INGV.

PRIMA L’ARRESTO PER MAFIA, POI LA DEPRESSIONE: 53ENNE ENNESE SI IMPICCA NEL CARCERE DI TERNI

APPALTI PUBBLICI, SALAMONE (ANCE): “IL SISTEMA ATTUALE DANNEGGIA LE IMPRESE”

TRASPORTAVA 3 KG DI HASHISH SU UN PULLMAN: ARRESTATO CORRIERE 34ENNE DI VITTORIA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI