energy-manager

Energy Manager, Musumeci: “6 milioni di euro per 343 comuni dell’Isola”

“Il mio governo vuole che i sindaci diventino i protagonisti del processo di pianificazione che poi traduce gli obiettivi in fatti concreti.  È indispensabile quindi l’apporto di professionisti specializzati in grado di realizzare sul campo le strategie e la programmazione regionale in fatto di spesa energetica. La presenza di esperti in materia nei comuni dell’Isola non può quindi che essere un vantaggio per le amministrazioni locali”.

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci a margine della consegna, a 343 primi cittadini dell’Isola, dei decreti di finanziamento per gli ‘Energy manager’ che affiancheranno per i prossimi tre anni le amministrazioni comunali in tema di efficienza energetica.

L’iniziativa è avvenuta durante la prima edizione de Le Giornate dell’Energia, organizzate nell’ambito del Progetto Comfort, il salone internazionale che abbraccia i settori della bioedilizia, dell’efficienza energetica e delle smart-cities, al Centro fieristico Le Ciminiere di Catania.

Il governo regionale, attraverso l’assessorato all’Energia guidato da Alberto Pierobon, ha messo a disposizione sei milioni di euro di fondi europei affinché le scelte dei Comuni, nella definizione degli interventi da inserire nel Paesc (Piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima), siano effettuate con il necessario supporto tecnico, con evidenti benefici in termini di efficacia della spesa pubblica. La Regione muove, quindi, un altro importante passo sul fronte dell’efficienza energetica. L’Energy manager (un esperto in gestione dell’energia provvisto di apposita certificazione Ege) si occuperà, in stretto coordinamento con il competente dipartimento regionale della razionalizzazione della spesa e della ottimizzazione dei consumi.

Categorie
economia
Facebook
Video

CORRELATI