Enna, svuotato la diga Sciaguana. Baglieri: “Indagine in corso su responsabilità”

La digaSciaguana“, nel territorio del Comune di Agira (Enna), è stata svuotata e oggi è del tutto in secca. L’assessore regionale all’Energia e servizio di pubblica utilità, Daniela Baglieri, così, ha annunciato l’avvio di un procedimento per verificare le responsabilità dello svuotamento dell’invaso.

“Nei fatti al momento è in corso un’indagine da parte degli uffici del Dipartimento dell’acqua e dei rifiuti – afferma Baglieri – . Io e il direttore Calogero Foti abbiamo avuto un incontro urgente con il responsabile della diga di Agira. Per lunedì prossimo (24 maggio) ho convocato una riunione con tutti i responsabili delle dighe siciliane e il dirigente del servizio, per cercare di trovare delle soluzioni sistemiche affinché simili fatti inaccettabili non si verifichino in futuro“.

COVID, NUOVA ZONA ROSSA IN SICILIA

POSITIVO ANCHE L’ASSESSORE REGIONALE ANTONIO SCAVONE

UN ALVEARE NELL’EX AREA CONFISCATA: L’INIZIATIVA DEL CENTRO MUNI GYANA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI