Era ineleggibile, decade il sindaco di Casteltermini Gioacchino Nicastro

Decade perché ineleggibile il sindaco di Casteltermini (Agrigento), Gioacchino Nicastro.

Lo ha deciso la Corte di Appello di Palermo – sezione prima civile, presidente Antonio Novara – ribaltando il risultato elettorale di pochi mesi fa e proclamando nuovo sindaco il candidato del Movimento Cinquestelle, Filippo Pellitteri.

Gli appellanti avevano contestato l’eleggibilità di Nicastro – spiega il Giornale di Sicilia, che riporta la notizia – perché ha ricoperto fino al 22 giugno 2017 la carica di amministratore delegato della società Giomatrix, che gestisce la Residenza sanitaria assistita ‘Salvatore Nicastro’, convenzionata con l’Asp di Agrigento.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI