Elezioni Europee 2019

Europee 2019, oggi gli italiani alle urne: come si vota, documenti e scheda

Oggi domenica 26 maggio, dalle 7 alle 23, si vota per il rinnovo del Parlamento europeo. Ecco tutte le informazioni utili.

CHI PUÒ VOTARE

Chiunque abbia compiuto 18 anni potrà votare. È possibile votare per i candidati italiani anche dall’estero, nei Paesi membri dell’UE, nel rispetto di determinate condizioni. I cittadini italiani residenti in un paese UE possono scegliere in alternativa di votare nel paese UE di residenza, secondo le modalità consentite e nel rispetto delle regole vigenti nel paese.

DOVE SI VOTA

Gli elettori in Italia devono votare presso il seggio elettorale in cui sono iscritti, corrispondente alla sezione nel cui ambito territoriale è compreso il loro luogo di residenza.

Per conoscere il proprio seggio elettorale, è necessario rivolgersi al proprio Comune di residenza.

Condizioni particolari di voto sono previste per i degenti in ospedale, elettori affetti da infermità tali da renderne impossibile l’allontanamento dall’abitazione, detenuti, elettori non deambulanti in sezioni diverse dalla propria se questa non è accessibile.

Militari, forze di polizia, vigili del fuoco e naviganti possono votare nel comune in cui si trovano per causa di servizio.

QUANTI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SONO ELETTI IN ITALIA?

Si andrà alle urne nel 2019 per eleggere 73 + 3 Membri del Parlamento europeo. I tre deputati in più saranno assegnati all’Italia quando il Regno Unito uscirà dall’Unione europea.

QUALI DOCUMENTI BISOGNA PORTARE AL SEGGIO ELETTORALE?

Per poter esercitare il diritto di voto presso gli uffici elettorali di sezione nelle cui liste risulta iscritto, l’elettore dovrà esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale.

COME SI VOTA

Tutte le schede saranno consegnate aperte e contengono i simboli delle liste che partecipano alle votazioni europee. Per votare è necessario barrare con una X il simbolo (uno e uno solo) della lista prescelta. È possibile esprimere la preferenza: da uno a tre candidati, incidandone nome e cognome o semplicemente il cognome. ATTENZIONE: i candidati indicati non possono essere tutti dello stesso sesso, altrimenti il voto sarà annullato.

Lo spoglio avrà inizio subito dopo le 23.00.

LA SCHEDA FAC-SIMILE IN SICILIA E SARDEGNA (Scheda Rosa)

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI