Giuseppe-Antoci

Europee, Antoci rinuncia alla candidatura con il PD

Giuseppe Antoci, ex presidente del Parco dei Nebrodi, vittima di un grave attentato mafioso nel maggio 2016, ha annunciato con una nota la rinuncia alla candidatura alle Europee nel Partito Democratico.  Di Antoci, nelle scorse settimane, si era parlato come possibile capolista nei collegi del Sud o delle Isole.

“Il mio impegno antimafia continuerà senza sosta e senza indugio. – dice Giuseppe Antoci – Devo però, in questo momento, salvaguardare la serenità mia e della mia famiglia. Il mio spostamento all’estero provocherebbe una forte diminuzione delle mie condizioni di sicurezza considerato che, come sembra, il regime di tutele in atto applicatomi in Italia non verrebbe integralmente replicato. È per questo motivo e anche per il lavoro che sto portando avanti in Italia che ho deciso di non candidarmi. Ringrazio di cuore Nicola Zingaretti per la stima che mi ha sempre dimostrato”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI