europee, può scattare un secondo seggio per forza italia romano ci prova

Europee, può scattare un secondo seggio per Forza Italia? Romano ci prova

Potrebbe scattare un secondo seggio al Parlamento Europeo per Forza Italia nella circoscrizione Sicilia – Sardegna. È quello che chiede Saverio Romano, primo dei non eletti dietro Giuseppe Milazzo, secondo cui ci sarebbero stati errori nell’attribuzione dei seggi: Romano ha inviato una diffida alla Commissione elettorale centrale nella quale si chiede in sostanza di modificare correttamente l’assegnazione dei seggi.

La vicenda, raccontata dal quotidiano online Blogsicilia.it è piuttosto complessa e riguarderebbe una errata interpretazione di norme transitorie, in relazione all’uscita della Gran Bretagna dall’Europa.

Applicando la norma varata ad aprile 2019 all’Italia spetterebbero 76 deputati europei e per il complicato meccanismo dei resti i tre deputati in più scatterebbero a Nord-est, Centro e Sud; se invece – considerato che la Brexit è rinviata a fine ottobre – vengono applicate le precedenti disposizioni, all’Italia toccherebbero 73 deputati e in quel caso un deputato in più scatterebbe in Sicilia a vantaggio di Forza Italia.

Saverio Romano dunque insiste sulla strada del ricorso e già annuncia che, se la Commissione dovesse rigettare l’istanza, proporrà ricorso davanti al Tar di Roma”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI