Ex miniera di Pasquasia, processo prescritto per Lombardo e Russo

Erano stati accusati di aver provocato un disastro ambientale per i rifiuti tossici ritrovati nell’ex miniera di Pasquasia, in provincia di Enna, e adesso, invece, per l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo e l’ex assessore regionale Carmelo Russo è scattata la prescrizione.

La Procura della Repubblica nel 2011 aveva sequestrato la miniera e accertato che, in quel luogo, sarebbero state depositate oltre 910 tonnellate di amianto. “Avremmo preferito ed eravamo certi che sarebbe accaduto – hanno dichiarato gli avvocati Nino Caleca e Massimo Motisi – che gli imputati venissero assolti nel merito della vicenda”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI