Musumeci discorso
Musumeci discorso

Ex Province, rinviate le elezioni per i nuovi organi: Musumeci promulga la legge

Dopo l’ok all’emendamento presentato all’Ars lo scorso 29 maggio, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha promulgato il rinvio delle elezioni nelle ex Province (gli attuali liberi consorzi comunali e Città metropolitane) e ne ha dato notizia sul sito dell’assessorato regionale alle Autonomie locali.

Le elezioni erano inizialmente programmate per il prossimo 30 giugno, mentre il 9 e 10 giugno si sarebbero dovute presentare le candidature per la carica di presidente dei consigli consortili. La versione emendata della legge 4 agosto 2015 n.15 (Disposizioni in materia di liberi Consorzi comunali e Città metropolitane) non è ancora stata pubblicata in Gazzetta ufficiale, ma Musumeci ha comunque provveduto a promulgarla.

L’emendamento approvato all’Ars lo scorso 29 maggio prevede che “le elezioni dei Consigli metropolitani sono indette dai rispettivi Sindaci metropolitani“ e che le consultazioni si svolgano “in una domenica compresa tra l’1 e il 30 aprile del 2020, prevedendo, altresì il prolungamento delle gestioni commissariali in atto, fino e non oltre il 30 maggio 2020″, annullando le elezioni già indette.

 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI