Fabbisogno di personale, ok a un Odg di Bartolozzi: si riapre il confronto Stato/Regione

Il governo nazionale ha accolto un Odg alla Camera dei Deputati nell’ambito della discussione sulla legge di bilancio, che impegna a riaprire il confronto col Governo della Regione siciliana, con riferimento alla necessità di garantire il fabbisogno di personale dirigenziale (in vista dell’attuazione del PNRR).

La prima firmataria dell’Odg (Giusi Bartolozzi, Misto) sottolinea come l’Odg prevede un intervento per modificare i punti e) e j) dell’art. 2 dell’accordo del 14 gennaio 2021: “L’impegnò preso dal Governo nazionale garantirà anche in Sicilia, come nel resto d’Italia, il rafforzamento amministrativo necessario a dare tempestiva attuazione al PNRR ed al piano complementare nonché per l’avvio della nuova programmazione europea 2021-27 e PSC 2021-2027.

“In particolare, abbia chiesto ed ottenuto che sia rivisto l’accordo del 14 gennaio 2021 e segnatamente talune previsioni, come quelle in materia di preclusione dei concorsi per la dirigenza e per alcune categorie essenziali che non consentono il ricambio generazionale a fronte dell’opposta esigenza di rafforzare l’azione amministrativa. Un doveroso impegno che dovrà al più presto trovare attuazione”.

COVID, TRE NUOVE ZONE ARANCIONI: PROROGA IN TRE COMUNI

COVID, QUARANTENA E SUPER GREEN PASS: ECCO LE NUOVE REGOLE E COSA CAMBIA

IL BOLLETTINO DELLA SICILIA DEL 29 DICEMBRE 2021

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI