Faraone presenta le Primarie PD in Sicilia: “L’obiettivo è superare i 50 mila votanti”

Mettere da parte le polemiche. Questo l’intento dichiarato dal senatore Davide Faraone, che ha presentato nella sede del PD a Palermo (prossima alla riapertura ufficiale dopo alcuni lavori di ammodernamento) le operazioni di voto in Sicilia per le primarie di partito di domenica prossima.

Prevsiti 415 gazebi e 1.500 volontari al servizio di coloro i quali intenderanno esprimere una loro preferenza tra Zingaretti, Martina e Giachetti come nuovo segretario del PD: “Non ci interessa chi sarà il vincitore, – afferma Faraone – quello che ci sta più a cuore è che queste primarie di domenica prossima siano una festa della democrazia”.

Faraone fissa anche l’obiettivo da raggiungere in termini di partecipazione e numero di votanti: “In Sicilia puntiamo a superare quota 50 mila, le preferenze degli elettori del Movimento 5 stelle che in tutta Italia hanno espresso il loro parere sull’immunità a Matteo Salvini. La partecipazione a queste primarie sarà un dato essenziale anche per capire lo stato di salute del partito. Le polemiche non ci interessano, ci interessa rendere il Pd molto più umano e vicino ai cittadini”.

Poi un breve commento sul rimpasto della giunta Orlando al Comune di Palermo: “Siamo al fianco del sindaco per condividere assieme presente e futuro della città. A noi interessa il rilancio di questa esperienza amministrativa che è la nostra, perché sia Orlando che Giambrone sono iscritti al Pd”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI