Favara, due rapine in un mese allo stesso supermercato: arrestato un uomo di 41 anni

Antonio Palumbo, 41enne di Favara, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di aver compiuto due rapine a mano armata nell’arco di un mese allo stesso supermercato.

Nei confronti di Palumbo è stato eseguita un’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Francesco Provenzano, su richiesta della Procura, che dispone gli arresti domiciliari, con il braccialetto elettronico. Le rapine sono state commesse l’otto maggio e il 10 giugno dello scorso anno.

Le indagini dei Carabinieri, coordinati dal maggiore Marco La Rovere, comandante della compagnia di Agrigento, si sono avvalse anche delle immagini di telecamere di videosorveglianza del supermercato e della zona. Il giudice Provenzano nell’ordinanza sottolinea che “le indagini messe in campo dai militari dell’Arma abbiano fatto da deterrente a che l’indagato si astenesse nell’immediato dal commettere altri reati della stessa specie, cui lo stesso – aggiunge il gip – rimane proclive”.

PALERMO, TROVATA UNA PIANTAGIONE DI MARIJUANA IN UNO SCANTINATO: ARRESTATO UN 56ENNE

ANTIMAFIA, FAVA: “SANITÀ PUBBLICA COME UN TERRENO DI CACCIA AL CONSENSO”

RAPINE IN VILLA E ASSALTO AI BANCOMAT, SMANTELLATA UNA BANDA: QUATTRO ARRESTI A TRAPANI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI