Spaccio di cocaina tra Borgo Vecchio e Kalsa: 12 persone arrestate a Palermo

Femminicidio a Carini: uomo uccide la moglie e ferisce il figlio, arrestato

Tragedia a Carini: un uomo ha ucciso la moglie Anna Maria Scavo (36 anni), commessa di un negozio, per poi barricarsi all’interno dell’esercizio commerciale. L’uomo (Marco Ricci, di 41 anni) è stato arrestato; anche il figlio 14enne della coppia ha assistito all’omicidio ed è rimasto ferito lievemente.

Il fatto è avvenuto in un negozio di calzature in Corso Italia a Carini, dove lei lavorava: una volta entrato nel negozio ha colpito la donna alla gola con un taglierino. I due erano separati e lui non si era rassegnato alla fine del rapporto: la donna aveva più volte denunciato ai carabinieri delle aggressioni subite dall’uomo che si presentava nei pressi dell’esercizio commerciale.

L’uomo è stato bloccato dai carabinieri e trasportato in caserma dopo che i vigili del fuoco sono riusciti ad aprire la porta del negozio. Vano l’intervento dei sanitari per la donna uccisa; il figlio è stato trasportato in ambulanza presso l’ospedale Cervello di Palermo, ma non è in gravi condizioni ed è stato ascoltato dai carabinieri come testimone per chiarire la dinamica dell’accaduto.

 

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI