Ferrandelli: “Lotta continua alla mafia. Gli altri candidati? Balbettano o stanno in silenzio”

Fabrizio Ferrandelli, è intervenuto a Villa Trabia nel confronto tra candidati a sindaco e ha affrontato il tema della legalità e dei diritti su cui “altri candidati balbettano o, peggio, stanno in silenzio”.

“Mentre noi siamo l’unica voce chiara e forte – prosegue -. Sulla prima, tutti i giorni ribadiamo, con azioni concrete, la nostra posizione contro la mafia in ogni sua declinazione. A me preoccupa anche questa commistione con quella parte della destra razzista e xenofoba che vorrebbe far arretrare Palermo sul campo dei diritti. E noi questo non lo permetteremo”.

“Il percorso della Palermo dei diritti – che con onestà intellettuale riconosciamo come risultato della prima stagione di Orlando – non va interrotto. Con noi la città torna libera e autonoma: lotta senza sosta alla mafiaPalermo capitale europea dei diritti, con Emma Bonino garante dei diritti e della dignità delle persone”, conclude.

PALERMO, TROVATO UN CADAVERE NEL PARCO DELLA FAVORITA: AVEVA 47 ANNI

TRAGICO INCIDENTE NEL TRAPANESE, PERDE LA VITA UN 16ENNE: CI SONO ANCHE DUE FERITI

LA RUSSA (FDI): “MUSUMECI? HA IL RISULTATO MIGLIORE NEI SONDAGGI. VOGLIAMO VINCERE CON LUI”

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI