Festa nazionale dell’UDC, l’invito di Terrana: “Costruiamo un nuovo Centro moderato”

Un’occasione per ribadire i valori dei “Popolari Europei” e proporsi come alternativa concreta nello scenario politico nazionale. Con questi propositi il Coordinatore Regionale UDC per la Sicilia, l’onorevole Decio Terrana, ha voluto sottoscrivere una lettera aperta come invito alla Festa Nazionale dell’UDC in programma il 14 e 15 Settembre a Fiuggi presso il Parco della Fonte Anticolana.

Nelle propria lettera, Terrana invita tutti a partecipare attivamente a quella che sarà una nuova stagione dei Cattolici impegnati in politica: “Stiamo vivendo un momento di grandissima difficoltà politica, sociale, economica e territoriale; mai come questo momento è richiesta la nascita di un nuovo Centro moderato che metta assieme le persone di buon senso che abbiano capacità adeguate all’attività governativa. Persone garbate, eleganti e moderate che possano guidare una nuova stagione politica a favore dei cittadini del nostro Meraviglioso Paese. Un Centro moderato moderno che guardi al passato solo per carpire quegli spunti che possano essere carburante di una propulsione verso il futuro nel quale vogliamo proiettare la nostra Nazione”.

Terrana allarga il proprio sguardo alle nuove tecnologie, ai giovani, al rispetto dell’ambiente e del territorio, ad un’area politica che continui a rispecchiarsi nella disponibilità al dialogo e nei valori dei “Popolari Europei”. Ma soprattutto sottolinea: “L’appello che Vi rivolgo è di essere coesi e coerenti, e di unirci in una forza politica moderata che sia alternativa ai Populismi o alle “facili” soluzioni che millantano ai cittadini inutili illusioni e mai reali proposte di sviluppo economico e sociale. Ed essere proposta di un governo costruttivo, coeso e che pensi prima di tutto al territorio ed ai cittadini, senza perdersi in giochi di potere che fin troppo sono diventati ormai quotidianità. Dirigenti e Coordinatori dell’UDC, giovani, meno giovani e simpatizzanti politici, giornalisti che volete raccontare della nostra festa, siete tutti invitati a partecipare”.

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI