Palermo, la Lega a Orlando: "È ai titoli di coda, pronto per la fuga a Roma in quota Pd"

Ficarra: “Riconoscere e tutelare il lavoro degli ex Pip in servizio al Civico di Palermo”

Il consigliere comunale della Lega di Palermo, Elio Ficarra, sollecita provvedimenti in favore dei lavoratori ex pip che, da oltre 17 anni, sono impegnati a svolgere mansioni all’interno dell’ospedale Civico di Palermo e che, in piena emergenza coronavirus, continuano la propria attività nei reparti di degenza.

“Soggetti altamente qualificati e specializzati, che hanno conseguito nel 2008 l’attestato di ausiliario socio-sanitario – precisa Ficarra che sottolinea il “grande sforzo che questi lavoratori stanno affrontando, senza alcuna tutela, rischiando la propria salute e quella dei loro cari. È inderogabile, seppure nella comprensione dell’emergenza che si sta vivendo, l’attuazione del riconoscimento economico e sociale, che da tanto tempo è stato negato, in vista delle nuove straordinarie misure di reclutamento, attraverso l’avvio di procedure speciali per una loro definitiva assunzione”.

 

 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI