il palermo fallisce la serie a ora spera nei playoff

Serie B, il Consiglio Federale esclude il Palermo: ripescato il Venezia 

Il Palermo è stato ufficialmente escluso dal prossimo campionato di Serie B, dopo le valutazioni della Covisoc, per inadempienze amministrative. Il ricorso della proprietà di Sporting Network non è stato accolto e adesso è probabile che la società provi a fare ricorso al Tar e al collegio di garanzia del Coni.

Ma ormai il Palermo è escluso dai quadri federali come ratificato oggi dal consiglio federale della Figc. Al posto del club rosanero è stato ripescato il Venezia.

Ora Palermo può sperare in una partecipazione al campionato di serie D. Come previsto dalle norme, verrà offerto al sindaco Orlando un titolo sportivo che lo stesso sindaco dovrà assegnare a una nuova cordata di imprenditori che assicuri serietà, solidità economica e onorabilità.

Oggi è stato presentato il bando di gara che scadrà il 23 luglio e solo dopo aver valutato le offerte (prevista la consulenza dell’ex magistrato Leonardo Guarnotta) il sindaco deciderà quale gruppo imprenditoriale dovrà guidare la rinascita.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI