carabinieri

Fiumefreddo di Sicilia, minaccia di morte la figlia con un machete: arrestato un 51enne

I carabinieri hanno arrestato a Fiumefreddo di Sicilia (Ct) un uomo di 51 anni dopo aver minacciato di morte, armato di machete, la figlia che era andata a fargli visita. L’uomo in passato era stato sottoposto a cure per disturbi mentali.

La donna ha chiesto aiuto ai militari poco dopo il suo arrivo ed essere stata minacciata: dopo una lunga trattativa conclusasi senza esito i militari hanno deciso di far irruzione nell’abitazione dell’uomo e lo hanno bloccato. L’arma è stata sequestrata.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI