Fondi UE, Anello (Lega): “Formare gli amministratori per spendere bene le risorse”

Alessandro Anello, responsabile dell’area metropolitana di Palermo della Lega Sicilia, è intervenuto nell’ambito del seminario di approfondimento “Fondi Ue: una sfida per il Sud” promosso a Palermo dall’eurodeputata Annalisa Tardino.

Nei prossimi anni con il Pnrr e non solo arriveranno risorse enormi per lo sviluppo dei nostri territori ma negli enti locali spesso mancano le competenze tecniche necessarie per gestire la complessa macchina burocratica legata ai fondi strutturali e dell’Unione europea – afferma Anello – . La Lega Sicilia con il Dipartimento regionale fondi strutturali e dell’Unione europea guidato da Giuseppe Sciarabba è intervenuta più volte sulle difficoltà che riscontrano i Comuni, soprattutto i più piccoli, in tema di europrogettazione: la formazione degli amministratori è fondamentale per farci trovare pronti alla sfida della modernizzazione e per consentire che i soldi vengono spesi tutti e bene per la crescita dei territori”.

Il seminario si tiene nei giorni 13 e 14 novembre all’hotel Federico II Central Palace e prevede sessioni di lavori dedicate agli amministratori sui temi dei finanziamenti diretti per l’internazionalizzazione del territorio, sui fondi strutturali e di investimento PON e POR, su ambiente, trasporti e sviluppo sostenibile, fino al Piano nazionale di ripresa e resilienza.

IL VICEMINISTRO CASTELLI: “SIAMO VICINI A UNA SOLUZIONE PER I COMUNI DELLA SICILIA”

MATTARELLA CONFERISCE 33 ONORIFICENZE AL MERITO PER IMPEGNO CIVILE: CI SONO DUE SICILIANE

CORRUZIONE NEI LAVORI PUBBLICI, CINQUE ARRESTI TRA LE PROVINCE DI CATANIA E CALTANISSETTA

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI