Forestali siciliani, in arrivo gli stipendi arretrati: “I fondi sono stati stanziati”

I forestali siciliani riceveranno gli stipendi arretrati da questa settimana e prima di Natale. Sono in arrivo, quindi, le paghe di settembre, ottobre e novembre. A darne comunicazione sono Tonino Russo (Flai Cgil ), Adolfo Scotti (Fai Cisl) e Nino Marino (Uila Uil).

Il pagamento degli stipendi è dovuto alle variazioni di bilancio della scorsa settimana che hanno consentito l’appostamento delle somme nel relativo capitolo di spesa. “Abbiamo chiesto all’assessore Scilla- dicono Russo, Scotti e Marino – di sollecitare gli uffici affinché le pratiche dei finanziamenti non subiscano rallentamenti e ci ha confermato il suo impegno affinché si proceda in fretta”.

Per gli stipendi di dicembre i forestali dovranno aspettare gennaio,”ma con tranquillità – affermano i sindacati – perché i fondi sono stanziati, grazie all’iniziativa e al pressing di Flai, Fai e Uila”.

DROGA, NUOVO BLITZ A PALERMO: 31 ARRESTI

ENTRA IN VIGORE IL “SUPER” GREEN PASS: COME FUNZIONA E COSA CAMBIA DAL 6 DICEMBRE

ASP DI RAGUSA, LICENZIATI TRE INFERMIERI PERCHÉ NON ISCRITTI ALL’ORDINE PROFESSIONALE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI