Fornitura idrica sospesa a Trapani e provincia: acqua torbida nell’invaso Garcia

Il trattamento nel potabilizzatore di Sambuca di Sicilia è stato interrotto a causa di un abnorme aumento della torbidità delle acque derivate dall’invaso Garcia, determinato dalle violenti piogge delle 24 ore precedenti che hanno ingrossato il Fiume Belice. Lo comunica Siciliacque.

Sospesa dunque la fornitura a Trapani e diversi comuni della provincia. Nello specifico si tratta di: Alcamo, Buseto Palizzolo, Calatafimi, Campobello di Mazara ,Castelvetrano, Custonaci, Erice, Gibellina, Montevago, Santa Margherita Belice, Paceco, Partanna, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, Santa Ninfa,Trapani, Valderice e Vita.

“Purtroppo – dice l’azienda – non è possibile prevedere la durata del fenomeno. Nel frattempo stiamo provvedendo a riportare l’impianto di potabilizzazione alle condizioni tali da potere trattare l’acqua non appena sarà possibile”.

FALSI MATRIMONI PER OTTENERE I PERMESSI DI SOGGIORNO

PONTE CORLEONE A PALERMO: IN ARRIVO FONDI PER LA MESSA IN SICUREZZA

MUSUMECI, POSSIBILE “STRETTA” SULLE ATTIVITÀ COMMERCIALI

CORONAVIRUS IN SICILIA, IL BOLLETTINO DELL’8 DICEMBRE

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI