Francesco Scoma
Francesco Scoma

Francesco Scoma cambia ancora partito: lascia Italia Viva e passa alla Lega

È ufficiale il passaggio di Francesco Scoma alla Lega. A darne l’annuncio è il segretario regionale siciliano, Nino Minardo: “Nel dare il mio benvenuto all’onorevole Francesco Scoma nella Lega voglio rimarcare la linea del nostro partito di aprire le porte a donne e uomini capaci e volenterosi che condividano le nostre battaglie di buonsenso”, si legge in una nota.

“L’adesione di Francesco, a cui mi legano anche una profonda amicizia e l’avere condiviso parecchie iniziative politiche in passato, è l’ennesima riprova di come questa linea in Sicilia si stia rivelando assolutamente vincente“, aggiunge Minardo.

Scoma, eletto alla Camera con Forza Italia, lascia Italia Viva dopo l’approdo nel maggio 2020. Una decisione che arriva dopo le frizioni col partito di Matteo Renzi. Scoma si era candidato a sindaco di Palermo, ricevendo però lo stop dai vertici.

In una nota congiunta i dirigenti del Partito, l’On Vincenzo Figuccia, segretario provinciale del partito a Palermo, e Alessandro Anello, responsabile della città metropolitana hanno dato il benvenuto a Scoma: “Accogliamo con grande piacere il ritorno a casa nel centro destra dell’amico Francesco Scoma, uomo di grande esperienza e competenza. La Lega moderata cresce in Sicilia a testimonianza del grande lavoro fatto dal segretario regionale Nino Minardo e da tutta la classe dirigente. Un altro tassello importante di un grande mosaico, che porterà presto lil partito ad essere la prima forza in Sicilia”.

 

COVID, IN SICILIA “INTENSIVE” SOTTO SOGLIA: I DATI GIMBE 

VACCINO ANTI-COVID, CROLLA IL DATO DI NUOVI VACCINATI

MAXI TRUFFE A ISTITUTI RELIGIOSI E CASE DI RIPOSO: DECINE DI INDAGATI 

Categorie
politica
Facebook

CORRELATI