“Furbetti” del Reddito, 21 denunce nel Catanese: scoperti 3,7 mln di vincite nel gioco online

La Guardia di Finanza del comando provinciale di Catania ha denunciato 21 persone che hanno percepito indebitamente il Reddito di cittadinanza, per un danno alle casse dello Stato stimato in oltre 225 mila euro.

Secondo indagini di militari della compagnia di Riposto avrebbero “movimentato sui conti di gioco online a loro intestati rilevanti somme di denaro”, ritenute dagli investigatori “non congrue rispetto al loro reddito”, e, contesta l’accusa, “avrebbero omesso di dichiarare vincite ottenute per oltre 3,7 milioni di euro”.

La loro situazione oltre che alla Procura di Catania è stata segnalata dalle Fiamme gialle anche all’Inps, che ha collaborato agli accertamenti, per la sospensione del beneficio e il recupero delle somme erogate.

“TAGLIAVA” IMU E TARI AD AMICI E PARENTI, SOSPESO UN DIPENDENTE DEL COMUNE DI PALERMO

CUFFARO: “IL MIO TEMPO PER LA POLITICA ATTIVA È FINITO. MUSUMECI HA IL DIRITTO DI CANDIDARSI”

SISTEMI DI DEPURAZIONE, LA REGIONE AUTORIZZA UN NUOVO IMPIANTO A MESSINA TONO

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI