Gela, già ai domiciliari deteneva cocaina e oltre 8 mila euro in contanti: arrestato

I poliziotti del commissariato di pubblica sicurezza di Gela hanno tratto in arresto un pregiudicato di 36 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’abitazione dell’uomo, che si trovava già agli arresti domiciliari per reati concernenti stupefacenti e armi, i poliziotti nel corso di una perquisizione domiciliare hanno sequestrato cocaina, due bilancini di precisione e la somma in contanti di 8.760 euro, probabile provento dell’attività di spaccio.

L’arresto è stato convalidato dal Gip presso il Tribunale di Gela e, su richiesta della Procura della Repubblica, è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari.

REGIONE, IL PRESIDENTE SCHIFANI SI È INSEDIATO: PASSAGGIO DI CONSEGNE CON MUSUMECI

TRAGEDIA A PUNTA SECCA, UN DONNA DI 50 ANNI ANNEGA NEL ‘MARE DI MONTALBANO’

INCIDENTE STRADALE NEL RAGUSANO, SCONTRO IN MOTO: MUORE UN RAGAZZO DI 17 ANNI

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI