Gela, senzatetto trovato morto su una panchina: riscontrata una ferita alla testa

La polizia ha ritrovato a Gela il corpo senza vita di un senzatetto di circa 60 anni: si tratterebbe di un uomo di origine rumena ed è stato trovato nei pressi della parrocchia San Domenico Savio, nel quartiere Villaggio Aldisio, su una panchina.

Indagini sono in corso per risalire alle cause del decesso visto che il corpo dell’uomo presenta una ferita alla testa e tracce di sangue sarebbero state rinvenute vicino al cadavere.  Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Gela e la polizia scientifica.

VACCINO, MENO DISAGI A PALERMO IN FIERA

PONTE SULLO STRETTO, LA POSIZIONE DI MUSUMECI

COVID, L’INTERVISTA AL MINISTRO SPERANZA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI