Gela, stalking e maltrattamenti alla ex compagna: arrestato un uomo di 37 anni

Bobi Gruia, un rumeno di 37 anni, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Gela per il reato di stalking in flagranza a danno della ex compagna.

Gruia, soprannominato “Ursu” per il suo modo di fare, risultava già indagato per altri episodi di maltrattamenti in famiglia ma anche per furti, lesioni personali, furto aggravato, minacce e detenzione di armi.

L’arresto è avvenuto nel centro storico di Gela, quando Gruia si è recato con fare minaccioso nel negozio dove lavora la sua ex compagna, che, per sottrarsi alla violenza, si è barricata nell’esercizio abbassando la saracinesca e telefonando al pronto intervento delle forze dell’ordine.

I poliziotti hanno trovato Gruia ancora sul posto e lo hanno arrestato. L’uomo è ora nel carcere di Gela a disposizione della magistratura.

PALERMO, FALSE ONLUS PER IL TRASPORTO EMODIALIZZATI: SEI ARRESTI

CORONAVIRUS IN SICILIA, IL BOLLETTINO DEL 18 NOVEMBRE

MESSINA, ARRESTATO IL LATITANTE GIOVANNI DE LUCA

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI