Gela, tre arresti per droga. Indagini scattate dopo una segnalazione all’app “You Pol”

Tre persone sono state arrestate a Gela dalla polizia di Stato nell’ambito di un’operazione antidroga scattata in seguito a una segnalazione sulla app “You Pol”.

Gli agenti del locale commissariato hanno eseguito una ordinanza cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Gela, su richiesta della Procura, uno in custodia cautelare in carcere e due agli arresti domiciliari, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti continuato in concorso. All’operazione hanno preso parte le unità cinofile della Questura di Catania.

L’indagine della Procura di Gela è stata avviata a seguito di una segnalazione giunta il 26 maggio 2018 sull’App “You Pol”.

Gli arrestati si rifornivano di hashish e marijuana principalmente presso le piazze di Vittoria, Palermo e Catania.

La misura cautelare della custodia in carcere è stata stabilita per Benito Peritore, gelese di 44 anni, con precedenti in materia di sostanze stupefacenti ed armi; ai domiciliari Alberto Drogo, 34enne di Vittoria, residente a Gela, con precedenti in materia di sostanze stupefacenti, ricettazione, riciclaggio, attualmente sottoposto all’obbligo di presentazione alla polziia giudiziaria; e Michael Caci, 20enne di Gela, con precedenti in materia di sostanze stupefacenti. Durante l’esecuzione dei provvedimenti restrittivi, sono state eseguite perquisizioni nel corso delle quali sono stati trovati marijuana e hashish.

Categorie
attualità
Facebook

CORRELATI